Embargo

From eRepublik Official Wiki
Jump to: navigation, search
Languages: 
EnglishIcon-English.png
ShqipIcon-Albania.png
БългарскиIcon-Bulgaria.png
中文(繁體)Icon-Republic of China (Taiwan).png
HrvatskiIcon-Croatia.png
فارسیIcon-Iran2.png
SuomiIcon-Finland.png
FrançaisIcon-France.png
DeutschIcon-Germany.png
ΕλληνικάIcon-Greece.png
MagyarIcon-Hungary.png
Bahasa IndonesiaIcon-Indonesia.png
ItalianoIcon-Italy.png
한글Icon-South Korea.png
PolskiIcon-Poland.png
PortuguêsIcon-Portugal.png
Portugues BrasileiroIcon-Brazil.png
РусскийIcon-Russia.png
СрпскиIcon-Serbia.png
EspañolIcon-Spain.png
TürkçeIcon-Turkey.png
УкраїнськаIcon-Ukraine.png


L'Embargo è un'azione governativa che proibisce di commerciare con una nazione straniera.

Il presidente della nazione può proporre una richiesta di embargo al congresso.

Trading Embargoes.png

Se la proposta è accettata dal congresso, l'embargo entra in vigore a partire dal giorno successivo a quello di accettazione e dura per un mese dopodiché decade automaticamente; prima che venga annullato, il presidente può proporre nuovamente l'embargo con quella nazione e, se approvato dal congresso, la data del termine del blocco commerciale viene posticipata di altri trenta giorni.

Note

L'embargo agisce in base alla cittadinanza. Se la propria nazione ha un embargo con la nazione X, non sarà possibile vendere i propri prodotti in quella nazione a dispetto della propria residenza.

Se si è manager e si hanno prodotti in vendita in un paese contro il quale viene approvato l'embargo, le proprie offerte resteranno sul mercato ma non potranno essere modificate né cancellate.

L'embargo è anche un effetto della guerra.


Back.gif Torna alla pagina Amministrazione


Menu Rising

Homepage · Mercati · Info · Regole · Storia · Comunità